Lego business cards

Solitamente la dimensione è 8,5×5,5 cm, per la maggior parte in orizzontale. C’è chi “osa” col formato verticale, magari stampandolo fronte/retro. Infine ogni possibile virtuosismo di stampa è sempre ben accolto, magari per dare quel tocco in più… Non mancano esempi di grande creatività, soprattutto se il cliente lo permette e se l’argomento consente al grafico di spaziare. Fino ad ora, il bigliettino da visita è sempre stato, per definizione, un cartoncino.

Ma la creatività, per definizione anch’essa, non ha confini. E LEGO, la famosa azienda danese, ha creato per i suoi dipendenti una minifigure Lego personalizzata (somigliante all’impiegato) su cui sono riportati i contatti.
Questa non sarà certo la business card da riporre nel portafoglio, ma dubito che sarà gettata in un cestino come spesso succede…